Tu sei qui

Aggregatore di feed

Scuola: i sindacati della Puglia rispondono al Governatore Emiliano in merito alle dichiarazioni del 23 ottobre

News sindacali 1 - Ven, 23/10/2020 - 19:35

Comunicato
FLC CGIL - CISL Scuola  - UIL Scuola - SNALS-CONFSAL – FGU
Puglia

Prendiamo atto, non senza soddisfazione, che il Presidente della...

Diversi uffici scolastici chiedono alle scuole di dare uno stop alle supplenze del personale COVID. Per questo il Ministero deve fare chiarezza e, se ci sono errori nel calcolo delle risorse, assumersene la responsabilità

News sindacali 1 - Ven, 23/10/2020 - 18:09
In riferimento agli incarichi di supplenza del personale COVID, di cui all’art. 231-bis del dl 34/2020, molte scuole ci segnalano la richiesta da parte di alcuni USR di sospendere la sottoscrizione di nuovi incarichi non...

Gissi all'ANSA: in una situazione "di guerra" l'incapacità della politica

News sindacali 2 - Ven, 23/10/2020 - 17:50
(ANSA - ROMA, 23 OTT) 12:56 "La scuola nelle mani della politica rischia di essere dilaniata e devastata e con lei il futuro dei nostri ragazzi. In una situazione "bellica", come quella che stiamo vivendo, mi sarei aspettata una procedura super partes in grado di realizzare da subito e in modo inderogabile le indicazioni delle autorità sanitarie. L'interpretazione politica delle tante delibere promosse dal Cts, sta evidenziando una grande bagarre istituzionale dove ogni soggetto difende le proprie prerogative e si rigira in un groviglio di giustificazioni. Alle nostre rimostranze e in fugaci incontri, le dichiarazioni sono state all'insegna del "abbiamo tutto sotto controllo".
Lo afferma all'ANSA la segretaria scuola della CIsl, Maddalena Gissi. "Prima ci hanno detto che era tutto pronto grazie al cruscotto che avrebbe determinato le misure per il distanziamento in ogni aula, poi c'è stata la moda del centimetro in più o in meno per costruire nuovi spazi e poi ancora è arrivata l'interpretazione del metro tra le rime buccali in attesa dei banchi monoposto, dei quali non sappiamo più nulla. Per ultimo, ed era uno degli argomenti che da maggio si segnalava, la mobilità territoriale che risente dei ritardi negli investimenti come hanno denunciato in ogni riunione gli EELL. Mi sarei aspettata un dpcm e un provvedimento economico straordinario, solo e soltanto su scuola e servizi collaterali, con due livelli di programmazione: uno per garantire la presenza in classe con il potenziamento delle infrastrutture materiali e immateriali, ricordo che avevamo proposto i prefabbricati della protezione civile ma ci voleva il personale e su questo ci sono arrivati parzialmente con l'organico Covid, quando il fiume del virus aveva già rotto gli argini. La seconda opzione era la gestione calibrata con attività da remoto che doveva prevedere un grande potenziamento dei devices e della copertura di rete e ancora una volta il personale per garantire sia la presenza in classe che la Didattica digitale integrata. E anche in questo secondo caso ci ritroviamo a fare i conti con una linea scalcinata che in alcune realtà non permette nemmeno il contatto telefonico o i limiti delle connessioni utilizzate dalle scuole senza potenziare i contratti. Nel frattempo abbiamo sottoposto la scuola ad una pressione mediatica che la faceva apparire a seconda dei casi e degli opinionisti, colpevole o innocente sulla diffusione del virus. Direi che bisogna dire basta e in modo definitivo. Non si affronta una vera e propria situazione di guerra con la baionetta e all'arma bianca, gli eroi del Risorgimento avrebbero fatto di meglio sicuramente". (ANSA).VR

Procedura concorsuale D.D. n 510/2020 e D.D. 738/2020 – Commissioni giudicatrici

News USR Emilia Romagna - Ven, 23/10/2020 - 14:28

Procedura straordinaria, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado su posto comune e di sostegno – D.D. prot. n. 510 del 23/04/2020 modificato dal D.D. n. 738 del 08/07/2020.

Decreto di costituzione commissione giudicatrice per la SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO – CLASSE DI CONCORSO AB24 – (Lingue e culture straniere negli istituti di istruzione secondaria di II grado (INGLESE))

Allegati

NoiPA: avviso di un’emissione speciale di pagamento dello stipendio per i supplenti brevi e saltuari

News sindacali 1 - Ven, 23/10/2020 - 12:24

NoiPA ha pubblicato un avviso sul proprio portale per una emissione speciale relativa al pagamento degli stipendi ai supplenti brevi e saltuari. La data di esigibilità per...

Procedura concorsuale D.D. n 510/2020 e D.D. 738/2020 – Commissioni giudicatrici

News USR Emilia Romagna - Ven, 23/10/2020 - 11:34

Procedura straordinaria, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado su posto comune e di sostegno – D.D. prot. n. 510 del 23/04/2020 modificato dal D.D. n. 738 del 08/07/2020.

Decreto di costituzione commissione giudicatrice per la SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO – CLASSE DI CONCORSO A030 – (Musica nella scuola secondaria di primo grado).

Allegati

Proposte e obiettivi unitari per il settore scuola. In un documento i temi su cui sviluppare un'intensa fase di azione sindacale

News sindacali 2 - Ven, 23/10/2020 - 09:57
Riassunti in un documento unitario proposte e obiettivi su cui FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA, SNALS Confsal, GILDA Unams intendono avviare una fase di intensa iniziativa, che prevede un piano ampio di assemblee per il più ampio coinvolgimento delle lavoratrici e dei lavoratori a sostegno di una piattaforma che a partire dal confronto sulle più immediate emergenze orienterà le azioni sindacali nelle interlocuzioni col Governo e le forze politiche sulla prossima legge di bilancio e in vista del rinnovo del Contratto Nazionale di lavoro. I contenuti del documento sono stati in gran parte oggetto anche della conferenza stampa svoltasi mercoledì scorso, nella quale largo spazio hanno avuto le problematiche legate alla gestione dell'emergenza Covid 19, in una situazione nella quale sono mancate finora reali occasioni di confronto con l'Amministrazione, mentre permangono irrisolte molte delle criticità con cui le scuole sono costrette a misurarsi in un contesto quanto mai difficile e complesso. Nel frattempo sono finalmente giunte le convocazioni sollecitate dai sindacati di categoria e dalle stesse confederazioni (per il contratto integrativo sulla didattica a distanza, a seguire quelli sulla legge di bilancio 2021 e la gestione dell'emergenza con la Ministra Azzolina, il 28 ottobre, e l'attivazione del Tavolo nazionale previsto dal Protocollo sicurezza del 6 agosto). 

Le parole vere di Rodari

News sindacali 2 - Ven, 23/10/2020 - 09:38
Ci voleva il centenario della nascita (che cade domani, venerdì 23 ottobre) perché anche Gianni Rodari avesse finalmente il suo Meridiano. Mondadori manda in libreria, per la sapiente cura di Daniela Marcheschi, le Opere (pagine 2032, euro 90,00) dello scrittore piemontese, in due tomi, il secondo dei quali, Rodari a colori. Tavole, disegni, figure, è costituito da un prezioso quaderno di illustrazioni, a cura di Grazia Gotti, attraverso il quale viene ripercorsa la vicenda delle edizioni dei suoi testi più celebri, impreziosite dalle tavole di artisti come Verdini, Munari, Altan e Mattotti. Ma è Daniela Marcheschi a fissare, nella sua bella introduzione, la chiave di lettura di questo autore così originale, uno dei più tradotti nel mondo.
Innanzitutto ribadendo che l’idea per cui la letteratura per l’infanzia (nel cui àmbito Rodari è un autentico maestro) sia un genere in qualche modo minore è un pregiudizio assolutamente da sfatare. E a demolirlo contribuisce certamente la lettura di un’opera così limpida e insieme tutt’altro che banale quale quella di Rodari. Che, in un saggio dal titolo I bambini e la poesia, scriveva: «Quello che importa è dare ai bambini, con qualunque mezzo, parole “vere”, non suoni superflui da dimenticare immediatamente. E intendo, con parole “vere”, parole pronunciate da un adulto impegnato con la sua totalità in questa creazione. Parole, cioè piene».
Insegnante elementare, poi giornalista (per “l’Unità” e “Paese sera”), Gianni Rodari (1920-1980) si è dedicato alla letteratura per ragazzi a partire da Il libro delle filastrocche (1950), cui sono seguiti altri libri tutti di grandissimo successo.
Apprezzato per il brio dei suoi versi, la modernità delle favole e la genialità della sua Grammatica della fantasia, Rodari costituisce un punto di riferimento imprescindibile per gli studi inerenti le tecniche di invenzione narrativa.
Opere come Filastrocche in cielo e in terra o Favole al telefono appaiono oggi in tutta la loro moderna e sottile complessità. La curatela di Daniela Marcheschi, tra l’altro, svela i processi segreti del suo laboratorio letterario e mostra la sensibilità di questo scrittore verso il suo tempo. Rodari – afferma Marcheschi – «ha scritto storie in versi e in prosa di rara luminosità, guidando al contempo una riflessione sulla letteratura per l’infanzia in grado di cambiarne radicalmente le prospettive».
Centrale è la dimensione etica del racconto, incardinata su precisi valori umani e civili, pur senza mai scadere, lui che pure non faceva mistero della sua militanza a sinistra, in forzature ideologiche da “intellettuale organico”. Quelli che gli stavano davvero a cuore erano valori antropologici, che appartengono alla dimensione propriamente spirituale dell’essere umano.
Come scriveva lo stesso Rodari: «la capacità di resistenza e di rivolta; l’intransigenza nel rifiuto del fariseismo, comunque mascherato; la volontà di azione e di dedizione; il coraggio di “sognare in grande”; la coscienza del dovere che abbiamo, come uomini, di cambiare il mondo in meglio, senza accontentarci dei mediocri cambiamenti di scena che lasciano tutto com’era prima: il coraggio di dire di no quand’è necessario, anche se dire di sì è più comodo, di non “fare come gli altri”, anche se per questo bisogna pagare un prezzo».
Fondamentale anche la riflessione rodariana sulla lettura, e sul rapporto tra lettura e scuola. In un saggio dal titolo Libri d’oggi per ragazzi d’oggi (che riprendeva il testo di una conferenza tenuta presso il Circolo della Stampa di Napoli nel 1967) lo scrittore confessava di ritenere la “passione” il primo requisito di un buon insegnante.
Smontava poi alcuni luoghi comuni, come l’affermazione che oggi si legga meno che in passato: ma quando si leggeva così tanto? cent’anni fa – si chiedeva – quando sessanta italiani su cento erano analfabeti? Ma la lettura non è qualcosa di istintivo o innato. Quello di leggere è un gusto che va educato, innestato, coltivato.
La scuola, che dovrebbe essere l’istituzione fondamentale chiamata ad assolvere questo compito, non sempre se ne dimostra all’altezza; anzi, a volte contribuisce a determinare dei danni irreparabili: «La scuola spesso fa il possibile per fare odiare i libri ai bambini trasformandoli in strumenti di tortura perché ci facciano sopra l’analisi grammaticale, l’analisi logica, la copiatura, la divisione delle righe in sillabe e poi il riassunto ecc. ecc., cioè aggiungiamo alle difficoltà della lettura queste altre difficoltà grammaticali, logiche, ecc. ecc., moltiplicando gli ostacoli che si frappongono fra il bambino e il libro invece di abolirli se possibile. La scuola fa il possibile per far odiare i libri ai ragazzi qualche volta, non diciamo sempre, esagerando il proprio carattere selettivo, giudicante: la scuola caserma, la scuola tribunale dove quello che conta è il voto, la pagella, gli esami, dove quello che conta insomma è il riflesso scolastico e, dove finita la scuola, naturalmente, cessando di agire il riflesso scolastico, il libro perde totalmente importanza ».
Riflessioni di più di mezzo secolo fa, ma tutt’altro che inattuali.

“Verso Next Generation EU. Istruzione e formazione priorità negli investimenti”, segui la diretta

News sindacali 1 - Ven, 23/10/2020 - 09:30

Un’occasione di discussione, elaborazione ed approfondimento delle nostre proposte e della nostra idea di istruzione e formazione quali elementi strategici per il futuro del Paese, e quindi obiettivi prioritari di investimento.

Progetto regionale “Sportello nuovi Professionali” a.s. 2020/21 – Partecipazione

News USR Emilia Romagna - Gio, 22/10/2020 - 20:28

Scadenza lunedì 26 ottobre ore 12

Si pubblica la nota 15-10-2020 n. 18132 con cui vengono comunicate le modalità per la richiesta di attivazione dello “Sportello nuovi professionali”, iniziativa formativa dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna finalizzata a proporre nell’anno scolastico 2020/2021 attività formative mirate e puntuali per le Istituzioni Scolastiche che propongono percorsi di Istruzione Professionale.

Allegati

V ciclo TFA sostegno: occorre prevedere prove suppletive per i docenti in quarantena o positivi Covid-19

News sindacali 1 - Gio, 22/10/2020 - 18:25

Si sono tenuti nelle scorse settimane, in un’unica data per ciascun ordine di scuola, i test preselettivi per il V ciclo TFA sostegno. La grave situazione epidemiologica tuttora in corso ha impedito la partecipazione a...

Procedura concorsuale D.D. n 510/2020 e D.D. 738/2020 – griglie di valutazione

News USR Emilia Romagna - Gio, 22/10/2020 - 17:52

Con riferimento alla Procedura straordinaria, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado su posto comune e di sostegno – D.D. prot. n. 510 del 23/04/2020 modificato dal D.D. n. 738 del 08/07/2020, si segnala la pubblicazione al seguente link delle

Griglie di valutazione

 

 

 

Procedura concorsuale D.D. n 510/2020 e D.D. 738/2020 – Commissioni giudicatrici

News USR Emilia Romagna - Gio, 22/10/2020 - 17:30

Procedura straordinaria, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado su posto comune e di sostegno – D.D. prot. n. 510 del 23/04/2020 modificato dal D.D. n. 738 del 08/07/2020.

Decreto di costituzione commissione giudicatrice per la SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO – CLASSE DI CONCORSO A060 – (Tecnologia nella scuola secondaria di I grado)

Allegati

Procedura concorsuale D.D. n 510/2020 e D.D. 738/2020 – Commissioni giudicatrici

News USR Emilia Romagna - Gio, 22/10/2020 - 16:58

Procedura straordinaria, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado su posto comune e di sostegno – D.D. prot. n. 510 del 23/04/2020 modificato dal D.D. n. 738 del 08/07/2020.

Decreto di costituzione commissione giudicatrice per la SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO – CLASSE DI CONCORSO A012 – (Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado)

Allegati

Procedura concorsuale D.D. n 510/2020 e D.D. 738/2020 – Commissioni giudicatrici

News USR Emilia Romagna - Gio, 22/10/2020 - 16:57

Procedura straordinaria, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado su posto comune e di sostegno – D.D. prot. n. 510 del 23/04/2020 modificato dal D.D. n. 738 del 08/07/2020.

Decreto di costituzione commissione giudicatrice per la SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO – CLASSE DI CONCORSO A041 – (Scienze e tecnologie informatiche)

Allegati

Iniziativa formativa regionale-provinciale “Progettare PCTO e valutarne gli esiti”

News USR Emilia Romagna - Gio, 22/10/2020 - 16:45

Si pubblica la nota USR E-R prot. 18681 del 21/10/2020 ad oggetto “Iniziativa formativa regionale-provinciale “Progettare PCTO e valutarne gli esiti: per un percorso comune in attuazione delle linee guida del 2019”.

Allegati

Spostamenti nelle regioni Campania, Lazio e Lombardia: ritorna l’autocertificazione

News sindacali 1 - Gio, 22/10/2020 - 15:19

Come è noto le regioni Campania, Lazio e Lombardia, hanno adottato ordinanze che impongono limitazioni agli spostamenti di persone nei rispettivi ambiti territoriali. Il Ministero degli...

Premio “Musica d’Ambiente” – canzone d’autore a tema ambientale – Sospensione

News USR Emilia Romagna - Gio, 22/10/2020 - 13:56

Con nota prot. 2727 del 22 ottobre 2020 allegata, il Ministero dell’Istruzione comunica la sospensione del concorso in oggetto, indetto da Arpa Piemonte, Usr per il Piemonte, Città di Torino, Città di Casale Monferrato e Earth Day Italia Onlus. Maggiori informazioni disponibili alla pagina del Premio Musica d’Ambiente: http://www.arpa.piemonte.it/approfondimenti/educazione-ambientale/musicadambiente/premiomusicadambiente

Allegati

Accordo territoriale di sede regolamentazione contenimento diffusione Covid-19

News USR Emilia Romagna - Gio, 22/10/2020 - 13:04

Accordo territoriale di sede per la regolamentazione per il contenimento della diffusione del Covid-19. Misure di prevenzione e sicurezza dei lavoratori.

Allegati

“Educazione e orientamento all’imprenditorialità: progetti e prospettive”

News USR Emilia Romagna - Gio, 22/10/2020 - 09:41

Videoconferenza 5 novembre 2020

Si pubblica la nota USR E-R prot.18748 del 22 ottobre 2020 relativa all’iniziativa promossa e organizzata congiuntamente da questo Ufficio Scolastico Regionale e Unioncamere Emilia-Romagna, nell’ambito del Festival della Cultura Tecnica e Scientifica, promosso dalla Città Metropolitana di Bologna e cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna e dal Fondo Sociale Europeo.

L’iniziativa a tema “Educazione e orientamento all’imprenditorialità: progetti e prospettive”, rivolta a dirigenti scolastici e docenti, imprese e loro associazioni, enti locali, parti sociali, operatori della formazione, si terrà in streaming il 5 novembre p.v. dalle ore 14,30 alle ore 17,30 secondo il programma allegato.

È richiesta l’iscrizione al link https://rb.gy/wl5orz entro le ore 23,00 di mercoledì 4 novembre.

Allegati

Pagine

Abbonamento a Istituto Comprensivo Castelnovo di Sotto aggregatore

Progetto base realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.